Mai un Natale era stato così bello, neppure quando viveva ancora il padre: Felle però si sentiva in fondo un po' triste, pensando alla festa strana della casa dei vicini.
Ballata DEL terzo giardino Scritta per il libro-bibliografia-antologia "IL giardino segreto edito da Equilibri, agosto 2008.
Il mio asinello che ride e che raglia Mangia metallo e fa cacca di fiori Fiori di ferro, fiori di rame!
Dodicesima filastrocca DEI magari cosa regalare compleanno 1 anno Per il xiii Festival Tuttestorie della Letteratura per Ragazzi, ottobre 2018.
Filastrocca ciclaferro Per la pubblicazione "Ambinoi".Mio padre l'ha comprato a mezzanotte precisa, mentre le campane suonavano il "Gloria".Poi un bambino alza la mano e mi chiede, serio e sommesso ma non incerto: "Me ne fai una per la mia mamma, che è malata?" Intuisco qualcosa dagli sguardi delle maestre, dico va bene, ne parliamo dopo.Antoñito : può tornare a casa ma solo a condizione che lasci.Perdonami, Francesca, mi sono dilungato, e forse ho usato termini forti: che riguardano il mio lavoro, attenzione, non certo te e la tua richiesta.E ora volate, Uccellini dei Segreti Dai libri di scrittori e di poeti Volate su dalle figure, dai racconti Uccellini dei Segreti Scintillanti Portate in cielo i libri e le figure I versi e le avventure I sogni le memorie Perché è finito il Festival.



Non mi hanno riferito i suoi commenti, perché son passate a dirmi abbigliamento moto scontato della madre, che peggiorava, del padre che mi ringraziava ma non aveva testa per dire di più.
Alla fine, soccorso dalla "tecnica seguendo una trama di suono (quella della poesia "The ballad of Beautiful words", di John.
Ma se mi arrivano cento, mille lettere, io dovrei avere mille rapporti unici?
Ma se cado tu ridillo Tu ricantami, riprendimi, riportami nel volo.
Il ragazzo ha scoperto il tradimento della sua fidanzata con suo fratello e non ha nessuna intenzione di perdonarla.La figura di Nonna la Vita è sua, gli spetta.All'uscita di chiesa sentì un po' freddo, premio diciottenni perché era stato sempre inginocchiato sul pavimento nudo: ma la sua gioia non diminuiva; anzi aumentava.Ho spedito alle maestre di quel bambino le due poesie.E la torta, e i dolci?



(Vi prego di citare il libro, nel caso la vogliate usare: l'editore lo esige, e lo merita) E voi tagliate Togliete biblioteche Per fare più patate Potate tutti i fiori Per far posto alle banche Le torri dei guadagni In queste terre stanche State tirando.
Filastrocca PER marisa DEL RIO Scritta in memoria di una bibliotecaria e lettrice di fiabe, che molto ha fatto per la letteratura per l'infanzia a Cagliari e in Sardegna.
Nella strada che conduceva a casa sua, Felle trovò solo, sulla neve, le impronte di un piede di donna, e si divertì a camminarci sopra.