Il caso molestie arriva fino.
L'annuncio è arrivato dalla prestigiosa Accademia svedese in uno stringatissimo comunicato stampa che dice semplicemente che il prossimo premio Nobel per la letteratura sarà cancellato.
Di lì a poco anche questultima è stata costretta a lasciare, seguita dalla presidente dellAccademia, Sara Danius.La principessa Victoria di Svezia (Lapresse).Frostenson, è stata rimossa.Proprio sulla scia della campagna lanciata negli Stati Uniti dopo il caso Weinstein, lo scorso novembre Arnault è stato accusato da diciotto donne di averle aggredite o violentate tra il 1996 e premio portici in teatro il 2017, accuse negate dalluomo.



Ma i premi scientifici sono stati fermi anche per ragioni legate allottenimento di vantaggi personali dei facenti parte i Comitati di assegnazione.
Grazie a questa invenzione e a molte altre varianti di esplosivi, divenne uno degli uomini più ricchi del mondo, costruendo un vero e proprio impero economico. .
HD via Meduza, katarina Frostensson e Jean Claude Arnault travolti dallo scandalo.Non è la prima volta che il Nobel per la letteratura viene annullato.Questo episodio lo colpì a tal punto che i niziò a preoccuparsi di come lo avrebbe ricordato il mondo dopo la sua vera morte ; da quel momento il suo chiodo fisso fu di trovare un sistema per lasciare ai posteri un ricordo.Scandalo nel mondo dei Premi, nobel : l'Accademia ha annunciato che quello per la Letteratura nell'anno 2018 non verrà assegnato.A deciderlo lAccademia svedese, in seguito alle denunce per abusi sessuali e ad altri problemi che hanno offuscato la reputazione dellAccademia premio vincitore wimbledon stessa.Molto probabilmente sarà cancellato o posposto.Tecnicamente le dimissioni non hanno valore, perchè lincarico è a vita, ma i sei membri che hanno lasciato possono rifiutarsi di partecipare alle attività dellAccademia. .Tra i 18 membri dellAccademia cè anche la poetessa svedese.



Riteniamo necessario impegnare il tempo per recuperare la fiducia del pubblico nell'Accademia prima che possa essere annunciato il prossimo vincitore.
Jean-Claude Arnault era stato accusato di molestie sessuali da circa venti donne e di aver ricevuto finanziamenti da parte dell'Accademia al club culturale di sua proprietà, il Forum, un locale nel centro di Stoccolma, che adesso è stato chiuso.
Nel 1991 fu assegnato il premio Nobel per la Pace a Aung San Suu Kyi, leader birmana, accusata ora, 2018, di aver favorito la pulizia etnica della minoranza musulmana dei Rohingya.