Cosi mentre giocavamo, mi è venuto in mente che questo giochino poteva trasformarsi in un simpatico e divertente biglietto di auguri, magari proprio per la festa della mamma.
Non labbiamo messa in forno perchè temevo che si formassero delle crepe.
Ho poi arrotolato i foglietti e li ho fermati con dello spago e dei fiorellini di feltro (avanzo degli addobbi di Pasqua).Qui trovate invece tutte le idee prese in rete finora!Avevo pensato di costruire anche una scatola per me, ma con un altro scopo.Chissà se le piacerà?Dato che Papà Ema è sempre a corto di idee regalo, pensavo di scrivere sui dei bigliettini alcuni miei desideri (esaudibili!Ho scelto una carta regalo lucida, così che leffetto fosse migliore perchè non opaco.Per sicurezza ho mescolato nellimpasto mezzo bicchiere di colla vinilica, perchè volevo che la pasta fosse molto resistente.Un differita gran premio montecarlo 2018 fiorellino pieno di auguri.Se cercate delle idee regalo per la Festa della Mamma, cliccate qui!Realizzare oggetti in casa, per conto proprio, senza bisogna di acquistare è una bella soddisfazione.



La Festa della Mamma si avvicina e urgono idee?
A maggio di ogni anno arriva.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.
Se ne volete in lingua inglese, cliccate qui.Non vi resta che stamparlo, ritagliarlo ed assemblarlo.Ho abbandonato i miei ometti a giocare e mi sono buttata sul computer per crearne giusto uno per tutte le mamme!Il portagioie fai da te di Innerchildfun, le dolci lanterne di Herz-allerlisbst, tante altre idee pasquali le trovate sulla mia pagina Pinterest dedicata alla.Brutta cosa la vecchiaia Laltro giorno, in un momento di crisi da gioco ( avete presente quando non si ha voglia di giocare a nulla e tutto sembra cosi noioso?) ho preparato uno di questi giochini per Piccolo Furfante e lui si è divertito.Testi, menu festa festa della mamma filastrocche mamma poesie rime, le più belle, filastrocche per la, festa della.E stato comunque divertente controllare levolversi del nostro cuore: molliccio il primo giorno, secco lungo i bordi il secondo e poi via via sempre più solido.Se cercate altre filastrocche per la Festa della Mamma, tradizionali o dAutore, cliccate qui!Dopo essercele tirati un po addosso nella nostra guerra di palline (raccoglierle da terra però non è stato così divertente ) abbiamo steso uno spesso strato di colla vinilica sul cartone intorno al cuore e le abbiamo appiccicate una ad una.Cosi anche questanno ci siamo dati da fare a cercare idee simpatiche in giro per la rete (le trovate qui ).

Ho lasciato che Piccolo Furfante si divertisse ad incollarli (a caso) sulla scatola, rivestendola tutta ad eccezione del foro superiore dove ho lasciato degli spazi non coperti.
Sapete come si chiama?