Li' stanno indovinando la strategia giusta per far venire la gente ai concerti.
I programmi mi piace costruirli a livello tematico: i pezzi hanno sempre una relazione tra di loro e c'e' un discorso che il pubblico e' tenuto a seguire durante il concerto.
Ho scelto il pianoforte perfetto, fantastico.Avevo anche pensieri negativi.Io ho conosciuto Lang Lang quando era ragazzino.Roberto: La giornata prima del concerto e' molto semplice.



Chissa'." Questo e' sempre stato un mio grande dubbio, ma la regola principale che mi sono dato fin da piccolo e' stata questa: se faro' bene, se suonero' bene e se raggiungero' sempre il top della qualita sicuramente non passero' inosservato!
Description: Premio Under 32 a Daniele Rindone mancata esibizione tagliando assicurazione de Il Corriere dello Sport.
Quelle sono occasioni che, se vanno bene diventi famoso, ma se vanno male ti distruggi da solo.La soluzione purtroppo non credo che sara' nell'immediato.Questo attaccamento allo strumento, pero credo sia qualcosa di innato.Lo stesso succede anche quando ascolti Bach suonato.Quando poi ho fatto la prima prova del Concorso Elisabetta mi sono detto: "Adesso che sei sul palco, suona come un vincitore: devi suonare come se tu arrivassi nei primi 6".Il concerto che Roberto Giordano ha dato a Lucca due anni fa mi ha colpito così tanto che, quando siamo tornati a casa, ci ho scritto su un articolo.All'opera stessa ci propongono dei cosiddetti spettacoli "moderni" che spesso sono orribili e di cattivo gusto.Secondo me no: è un meccanismo più flessibile che dà più opportunità.Soprattutto, ero uno strumento che era completo come un'orchestra.Pero' questi 2 mezzi di comunicazione hanno abituato il pubblico a qualcosa di meno faticoso, di piu' facile.

La prospettiva italiana era piatta, a due dimensioni, la prospettiva russa, invece e' sempre stata estremamente profonda.
Sai, quando ho avuto un periodo senza concerti, mi sono chiesto: "Ho fatto bene?
Marina: Ed e' sempre uguale, non importa il concerto?