20 su 49 versi sono implicati in una rima premio di liberalità perfetta, sono presenti poi altre rime imperfette o interne.
Dopo la guerra e la breve esperienza politica nelle file del Partito d'azione, divenne per poco tempo condirettore della rivista "Il mondo".
Volevo che la mia parola fosse più aderente di quella degli altri poeti che avevo conosciuto.Ricordiamo le principali: alla "Fiera letteraria al "Quindicinale all' "Esame".E lo stesso Montale a fornirci una profonda analisi critica della sua opera: Largomento della mia poesia è la condizione umana in sé considerata, non questo o quellavvenimento storico.Metro : quattro strofe di 10, 11, 13 e 15 versi di lunghezza variabile, comunque più frequenti sono endecasillabi e settenari.Il cuore del volume è rappresentato dalla seconda sezione, i Mottetti, fatta di poesie brevi che, in una dialettica continua di assenza-presenza, attesa-epifania, sviluppano un canzoniere damore, in parte stilnovistico, in parte petrarchesco.Da bambino, il futuro Poeta frequentò le scuole elementari "Ambrogio Spinola poi fu iscritto alle scuole tecniche dei Padri Barnabiti: un'infanzia segnata da continue malattie.La motivazione del premio per lui è per la sua poetica lirica, che con ardente classicità esprime le tragiche esperienze della vita dei nostri tempi.



3 LE occasioni Nel 1939 uscirono Le occasioni, poesie in parte già precedentemente pubblicate su riviste.
Nelle lettere agli amici, Montale descrive i suoi anni giovanili come un intreccio di sofferenze incredibili fisiche e filosofiche.
Their work and discoveries range from cancer therapy and laser physics to developing proteins that can solve humankinds chemical problems.Ossi DI seppia Nel 1925 Montale pubblicò, per le edizioni di Piero Gobetti, il suo primo libro, Ossi di seppia.E il susseguirsi continuo di queste realtà storiche a far maturare in Montale quella disperazione, quel male di vivere che egli proietta in una dimensione più universale.Montale è alla ricerca del significato della vita: secondo il poeta la verità è celata dietro un muro e luomo deve trovare un varco, ma questo è molto difficile (Montale non ci riuscirà).Osservando bene, dal modo di affidarsi al giuoco delle presenze e delle assenze, che la fissazione "traumatica" del ricordo rende possibile, nasce una nuova prospettiva visionaria.Dagli anni Venti fino alla fine degli anni Settanta, la sua poesia e la sua voce intellettuale rappresentano non solo un punto di riferimento per la vita letteraria del Paese, ma anche una delle testimonianze più vive e indipendenti sulla realtà civile italiana.Xenia è un termine latino che indica i doni fatti ad un ospite nel momento in cui netflix regalo online lascia la casa che lha ospitato: sono queste poesie i doni che Montale fa a Drusilla Tanzi, affettuosamente chiamata Mosca, nel momento della sua partenza senza ritorno.

Vanificando, se si può dire, il cammino delle tre tappe precedenti, Satura, specie nella seconda parte, ci accosta al Montale tabula rasa, perdendo via via il suo accento tragico.
Montale legge Dante, Shakespeare, Tasso, Leopardi e i simbolisti francesi.
Egli infatti, a differenza dell'uomo "che se ne va sicuro" perché ignaro ed insieme incurante del senso della propria esistenza, non ha alcuna "formula" risolutiva, ma solo dubbi e incertezze.