L'uso della bandiera nera prevede la squalifica del pilota (ma anche di entrambi i piloti se risultato gran premio di monaco 2017 l'irregolarità viene dal team) dalla gara, il risultato eventualmente ottenuto non conterà per il campionato.
Soltanto nella stagione 2003, le prove del venerdì furono qualifiche a giro secco utili per le vere prove del sabato.
Questa bandiera in pratica ha le stesse funzioni del cartellino giallo nel calcio.
Dopo due gare senza punti, conquista il sesto posto nel Gran Premio d'Austria, dopo aver conquistato un clamoroso terzo posto in qualifica.
Se la gara, per qualche ragione, viene sospesa e non più ripartita prima di raggiungere il 75 della distanza totale (calcolata al rilevamento dell'ultimo passaggio sul traguardo) il punteggio viene dimezzato.Da metà stagione in poi la Brawn perse gran parte del vantaggio prestazionale sulle scuderie rivali, perché venendo a mancare l'apporto economico della Honda lo sviluppo della vettura era forzatamente ridotto.I tempi ottenuti dalle dieci vetture rimaste vengono resettati e non valgono nella terza e ultima fase di qualifiche, dove vengono classificate dalla posizione 1 alla 10 in base ai nuovi tempi ottenuti.In passato si accendeva la luce rossa, poi quella verde dopo un intervallo variabile tra i 4 e i 7 secondi.Prendendo come esempio una situazione a 20 vetture, nella prima fase tutte le vetture entrano in pista contemporaneamente per una sessione di qualifiche di 18 minuti.Dalla stagione 2018, il suo posto viene preso da Lando Norris, vincitore della F3 inglese.URL consultato il Button in McLaren-Adesso è ufficiale, in Gazzetta dello Sport, 18 novembre 2009.I piloti devono rallentare gradualmente ed essere pronti a deviare dalla traiettoria normale ed eventualmente a fermarsi; i sorpassi sono vietati e si potrebbero trovare commissari sul tracciato.



Nel Gran Premio di Russia ottiene i suoi primi punti stagionali, chiudendo al decimo posto, mentre in Spagna e a Monaco chiude nono.
(EN) Brawn GP arrives, in m, URL consultato il b (EN) Caroline Davies, Ian McGeechan awarded knighthood as Jenson Button receives MBE, in The Guardian, 31 dicembre 2009.
Questo semaforo, prima con luci incandescenti, in seguito a led è composto da: 2 luci rosse lampeggianti ad intermittenza : obbligano il pilota a fermarsi; 1 luce verde : indica al pilota che può uscire dalla corsia dei box; 3 luci blu lampeggianti a flash.
Vengono poi convocati sul podio, che è sempre sopraelevato e di forma che ricorda quella di un esagono 14, dove salgono gli scalini occupando il posto a loro riservato e iniziando con l'ascolto dei due inni nazionali in forma abbreviata e registrati su disco, quello.La bandiera nera è sempre accompagnata da un cartello con il numero di gara di una vettura, e ordina al pilota con il numero indicato di ritornare ai box entro il giro seguente, e di presentarsi immediatamente dai giudici di corsa, solitamente perché è stato.Nella pratica questo sistema sostituisce di fatto la vecchia sessione di warm-up della domenica mattina.In un primo momento, la sessione era fermata immediatamente alla fine: se le macchine erano impegnate in un giro valido, alla scadenza dell'ultimo minuto della sessione il loro tempo non veniva considerato valido.Nella fase centrale della stagione i risultati furono piuttosto discontinui, con qualche piazzamento a punti intervallato da diversi ritiri.1 Sempre nella stagione 2007, la durata è passata da 60 a 90' 1 ; la terza sessione avviene il sabato dalle 11 alle 12, mentre in precedenza occupava 45'.Button chiuse la stagione con un terzo posto nel Gran Premio di Abu Dhabi, conquistando 95 punti.Dopo ulteriori verifiche, la FIA squalificò per due gare la scuderia anglo-americana, accusata di aver utilizzato un serbatoio aggiuntivo per far rientrare nel peso regolamentare le vetture.